IL 10 APRILE I LAVORATORI AGRICOLI IN PIAZZA PER NON ESSERE DIMENTICATI

I Lavoratori agricoli scendono in piazza oggi sabato 10 Aprile sotto le prefetture di tutte le città d'Italia per chiedere al governo e al Parlamento di modificare il decreto sostegni.
 
Si sentono discriminati “prima eravamo essenziali e ora ci hanno dimenticato” questo dicono i lavoratori.
Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil chiedono, in particolare, il riconoscimento per l'anno 2020 delle stesse giornate di lavoro del 2019 e l’introduzione del bonus per i lavoratori stagionali agricoli.
 
“Dopo il presidio nazionale del 31 Marzo a Roma e dopo gli incontri con le commissioni bilancio lavoro e finanza del Senato e con il ministro delle politiche agricole Patuanelli“ dichiarano i Segretari Nazionali Mininni, Mantegazza e Rota “si è rafforzata la nostra convinzione di essere nel giusto quando denunciamo le iniquità contenute nel decreto che ha escluso centinaia di migliaia di lavoratori da qualsiasi forma di ristoro“.
 
Le istituzioni devono ascoltare la rabbia e il dolore di chi viene escluso quando, in piena pandemia, era costretto ad essere sul posto di lavoro perché ritenuto essenziale.
 
Quando tutti stavano a casa per salvaguardare la propria salute i lavoratori agricoli erano al lavoro ed ora invece le scelte del governo li rendono orfani di quanto invece dovrebbe essere un loro diritto.
 
Tra le altre richieste i sindacati rivendicano l'estensione della Naspi per i dipendenti delle Cooperative e dei loro Consorzi, il riconoscimento di una cassa integrazione stabile per i lavoratori della pesca e l'introduzione della clausola di condizionalità sociale nella Politica Agricola Comune (PAC) ed il rinnovo dei Contratti Provinciali di Lavoro nelle provincie che non lo hanno ancora rinnovato.
 
Nella regione Lombardia tutte le delegazioni sindacali provinciali hanno chiesto ed ottenuto un incontro con i Prefetti competenti.
 
A cura della Segreteria della Flai Cgil Lombardia

A seguire alcune immagini delle manifestazioni nelle provincie della Lombardia.

10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021
10 aprile 2021Bergamo
01/24 
start stop bwd fwd

Non hai i diritti per pubblicare commenti. Accedi o registrati.